Crea sito

Nuova McLaren 570S Push Sport, solo per bimbi La roadster della Casa di Woking debutta in versione a spinta

Prodotta negli Stati Uniti, la McLaren roadster 570S Push Sport punta a conquistare un pubblico decisamente più giovane rispetto a quello delle altre scoperte di Woking. Linee sinuose, riprese dall’ultima Sports Series della Casa britannica, colore arancione ”Ventura Orange” che può essere in pendant con quello della macchina di papà, la nuova proposta si può infatti guidare già da zero anni. Questa ”entry level” nasce a Streetsboro, nell’Ohio, e viene realizzata dalla Step2. Il modello giocattolo della supercar inglese è stato pensato per essere utilizzato sia per far divertire il bimbo sia al posto del passeggino tradizionale: dispone quindi di leva esterna, dotata vicino al manico di un porta bicchiere/biberon, che permette ai genitori tanto di controllarne la marcia in caso di sterzate ”avventate” del pilota quanto di spingerla. Vanta un generoso vano bagagli sotto il sedile, in cui le mamme possono riporre la spesa o che può servire per sistemare oggetti utili al pilota in erba: dai pannolini alle salviette umidificate, all’orsacchiotto preferito. Uno speaker riproduce il suono del motore, dando al bambino la sensazione di guidare una vera auto. Proposta a 79,99 dollari, al cambio 68,24 euro, questa specialissima McLaren sarà in vendita da settembre, esclusivamente tramite il sito di commercio elettronico Amazon.com.

In merito alla collaborazione, che la Step2 ha già annunciato avrà un seguito nel 2018 con un’ulteriore proposta, Hayley Robinson, licensing manager di McLaren Automotive, ha sottolineato: ”Concedendo i diritti per la 570S abbiamo dato un’opportunità ai nostri giovani fan di comprare una McLaren già da giovanissimi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA