Crea sito

Nigeria, islamisti attaccano scuola Uccisi in 42 tra studenti e docenti

Almeno 42 persone, fra studenti e insegnanti, sono rimasti uccisi nell’attacco sferrato da estremisti islamici contro una scuola nigeriana. Si tratta di un istituto di Potiskum, nel nord est nigeriano.

In base alle prime informazioni, l’attacco è avvenuto all’alba. I sopravvissuti, ricoverati con ferite da arma da fuoco e diverse ustioni, hanno raccontato che alcuni studenti sono stati bruciati vivi, riferisce Skynews. Il padre di due delle vittime ha detto che alle scuole non èstata fornita protezione, nonostante il dispiegamento di migliaia di soldati da quando il governo ha dichiarato lo stato di emergenza a metà maggio in tre stati del nordest.

Dal 2010 a oggi, un numero imprecisato di studenti sono rimasti uccisi e dozzine di scuole sono state bruciate, nelle violenze degli estremisti.

avvenire.it