Crea sito

Nella Cappella Sistina saranno 115 i cardinali elettori

 

La settima congregazione generale dei cardinali ha avuto luogo nella mattina di venerdì 8 marzo, nell’Aula del Sinodo. Ai lavori, svoltisi tra le 9.30 e le 12.30, hanno partecipato 153 porporati, tra i quali tutti i 115 elettori attesi sui 117 aventi diritto: non erano presenti, infatti, i cardinali Darmaatmadja e O’Brien. All’inizio della congregazione si è provveduto a riconoscere i motivi di assenza dei due porporati. In ottemperanza al numero 38 della Universi dominici gregis, il collegio cardinalizio ha votato l’accettazione dei motivi – di salute, nel primo caso, e personali, nel secondo – che ne impediscono la partecipazione. Successivamente il decano Angelo Sodano, prendendo atto di questa situazione, ha riconosciuto la possibilità di ricorrere al numero 37 della citata costituzione apostolica, modificato dal recente motuproprio di Benedetto XVI Normas nonnullas, per anticipare l’inizio del conclave.
Sono seguiti 18 interventi. Ampi e vari i temi toccati: si è parlato tra l’altro di dialogo tra le religioni, della cultura di oggi, di bioetica, della giustizia nel mondo, del cristianesimo come proposta di amore e di gioia, dell’annuncio della misericordia divina e del governo della Chiesa, in particolare della collegialità. La ricorrenza dell’8 marzo ha offerto ai presenti lo spunto per interrogarsi anche sul ruolo della donna nella Chiesa. In totale sono oltre cento gli interventi tenuti finora.
Nel pomeriggio di ieri, giovedì 7, si era svolta la sesta congregazione generale, con 151 presenti e 16 interventi.
Nel pomeriggio di venerdì 8 i cardinali tornano a riunirsi nell’Aula del Sinodo per l’ottava volta. In questa congregazione “è verosimile” che venga fissata la data d’inizio del conclave. Lo ha detto il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Federico Lombardi, il quale ha anche riferito che la predica nella Cappella Sistina sarà affidata al cardinale non elettore Prosper Grech, agostiniano maltese.

(©L’Osservatore Romano 9 marzo 2013)