Nel comune di Santopadre un cane “celebra” la Messa insieme al parroco

Ogni domenica va ad ascoltare la messa. E lo fa stando dietro al prete senza disturbare. È la storia di un cane randagio color crema che partecipa alle celebrazioni nella chiesta patronale di San Folco Pellegrino, nel comune di Santopadre, in provincia di Frosinone. 

A permetterglielo è stato don Giuseppe Rizzo che, per nulla turbato dalla sua presenza, lo ha accolto. La prima volta è accaduto in occasione dei festeggiamenti in onore del santo patrono. Forse impaurito per il rumore dei fuochi d’artificio il quattrozampe ha trovato rifugio in chiesa, alle spalle del prete.on c’ha pensato due volte a trovare conforto alla spalle di don Giuseppe. Ad immortalare il momento il fotografo Rocco Di Nota che ne ha pubblicato gli scatti sulla sua pagina Facebook scrivendo: «Guardando questa foto mi faccio tante domande… Credo davvero che gli animali non sono loro… Approfitto per esprimere la grande stima e ammirazione che provo per il parroco di questo paese che permette a questo cucciolo di far parte della funzione religiosa … Grande !!!!» 

Un’opinione che sembra essere più che condivisa da molti dei 1300 abitanti del comune che conoscono bene quel cane, docile e mansueto, e sono felici che sia insieme a loro anche durante le celebrazioni in chiesa. Un ulteriore dimostrazione di grande sensibilità da parte del sacerdote. 

fonte: www.ilsecoloxix.it/

Precedente Musica: Jovanotti, esce a sorpresa Ep con sette nuove brani Successivo Scontro frontale sull'Adriatica, morti due reggiani: il terzo è gravissimo