‘NDRANGHETA: DECAPITATI I VERTICI DELLA COSCA MANCUSO

OPERAZIONE DELLA QUESTURA DI VIBO VALENTIA E DELLO SCO É in corso un’operazione della Polizia di Stato di Vibo Valentia e dello Sco, sotto le direttive della Dda di Catanzaro, contro la cosca di ‘ndrangheta dei Mancuso. Decapitati, con alcuni arresti, i vertici del gruppo criminale, considerato tra i più influenti della criminalità organizzata calabrese. Le quattro persone coinvolte nell’operazione sono ritenute responsabili dell’omicidio di Raffaele Fiamingo, avvenuto a Spilinga (Vibo Valentia) nel luglio del 2003, e del tentato omicidio di Francesco Mancuso. 

ansa

Precedente IMMIGRAZIONE: FACEVA ARRIVARE IRREGOLARI, SCOPERTA BANDA Successivo Joseph Ratzinger: collasso in che senso?