Musica Sacra / Dai fiordi a Gibilterra i mondi sonori del Natale

Avvenire

Tempo di Avvento, di musiche natalizie e di progetti discografici realizzati “a tema”; a volte un po’ scontati, ripetitivi e poco originali. Non è di certo questo il caso dell’album Silent Night, firmato da Arianna Savall, Petter Udland Johansen e dall’ensemble Hirundo Maris. Il loro è infatti un cd in grado di evocare il senso di attesa, di festa e di stupore che accompagna la nascita del Redentore, e lo fa attraverso un programma alquanto inconsueto e raffinato che, dalla Scandinavia al Mediterraneo, raccoglie canti con radici tradizionali e origini antiche; musiche del presente che abbracciano quelle del passato attraverso arrangiamenti estremamente creativi. Gli artisti di Hirundo Maris provengono da diversi regioni d’Europa – Norvegia, Inghilterra, Germania, Polonia, Spagna e Catalogna – e portano in dote una varietà di suoni offerti da una strumentazione che comprende flauti e cornamuse, violini e cornetti, arpa, contrabbasso, una chitarra dobro e un ricco campionario di percussioni. Ma soprattutto la voce celestiale di Arianna Savall, figlia d’arte (e che arte!); sua mamma è il compianto soprano Montserrat Figueras e il padre è il celebre direttore e violista da gamba Jordi Savall. I mondi di riferimento dei brani racchiusi in questo cd ci riportano a quattro elementi fondamentali: musica antica, folclore, composizioni originali e improvvisazione. Alcuni canti – come l’immancabile evergreen Stille Nacht – sono conosciuti in tutto il mondo, mentre altri sono rimasti nascosti nei loro Paesi d’origine, come il norvegese Mitt hjerte alltid vanker, il provenzale Ô nuit brillante o il catalano El cant dels ocells. Una sorta di specchio sonoro che riflette le diverse tradizioni culturali europee, riunite dallo speciale augurio che Arianna Savall affida alle note di copertina del disco: «Il canto di una musica natalizia è una delle migliori opportunità per avvicinare le persone, portando pace e speranza; non possiamo toccarlo, ma lo sentiamo tutti nel profondo del nostro cuore».


Aa. Vv.
Silent Night
Hirundo Maris, Arianna Savall
Deutsche Harmonia Mundi
Euro 19,00

Be Sociable, Share!
Precedente Beati i martiri algerini di Tibhirine Successivo Natale: inaugurati il presepe di sabbia e l'abete a Piazza S.Pietro

Lascia un commento