Crea sito

Morto Padre Bossi, fu rapito Filippine. Aveva 62 anni,rimase 40 giorni nelle mani dei miliziani islamici

Padre Giancarlo Bossi, il missionario del Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere) che nel 2007 fu rapito da miliziani musulmani nelle Filippine, e’ morto la scorsa notte nella clinica Humanitas di Rozzano sul Naviglio (Milano). Aveva 62 anni. Da oltre un anno era gravemente malato.

Era chiamato dagli amici col nomignolo di ”gigante buono” per la sua statura. Durante il suo rapimento, durato circa 40 giorni, Benedetto XVI aveva lanciato una appello ai rapitori e pregato per lui.