Crea sito

Monti si dimette

Il presidente del Consiglio reagisce alla sfiducia virtuale del PdL dichiarando l’intenzione di rassegnare le dimissioni subito dopo aver verificato la possibilità di approvare in tempi brevi le leggi di stabilità e di bilancio. L’orientamento è stato ufficializzato dal comunicato del Quirinale emesso a conclusione dell’incontro tra Monti e il presidente Napolitano.