Crea sito

Mons. Bianchi nuovo assistente Azione cattolica

Monsignor Mansueto Bianchi

Il vescovo di Pistoia, monsignor Mansueto Bianchi, 64 anni, è il nuovo assistente ecclesiastico generale dell’Azione Cattolica. Lo ha nominato oggi Papa Francesco.

Nel rivolgere un “filiale benvenuto” a monsignor Bianchi, il presidente dell’associazione, Franco Miano esprime anche “la riconoscenza dell’Azione Cattolica nei confronti di monsignor Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina, per il servizio svolto in questi anni”. “La sua guida spirituale, fatta di sapienza pastorale, tensione evangelica, umana semplicità, è stata – afferma – un dono che resta per tutta l’Azione Cattolica”.

In un messaggio indirizzato all’associazione ecclesiale della quale avrà ora la cura spiituale, monsignor Bianchi confida invece “l’emozione intensa del distacco dalla diocesi di Pistoia e la trepidazione per il nuovo compito a cui Papa Francesco mi chiama insieme con voi”. Sentimenti, scrive, che “mi lasciano frastornato ed anche un po’ intimorito”.

“Vi dico, a cuore aperto – ammette il presule – che non ho molto da donarvi, mentre ho un grande bisogno che voi siate dono per me. Una cosa però penso di averla: la passione per quel progetto di Chiesa che Papa Francesco sta proponendo con la Sua parola e la Sua persona. Una Chiesa che intercetta e risponde alle attese più autentiche della gente e si fa riconoscere per lo sguardo carico di simpatia e di partecipazione con cui vede la vita”.

avvenire.it