Crea sito

Minacce al prete nipote di Papa Francesco

BUENOS AIRES – Il sacerdote Walter Sivon, responsabile di una parrocchia di La Plata e nipote di Papa Francesco, ha denunciato di aver ricevuto una serie di messaggi minatori, nei quali un uomo ha minacciato di decapitarlo.

Sivon è il parroco di Nostra Signora dei Miracoli a Villa Elisa, una frazione di La Plata – capoluogo della provincia (entità federale) di Buenos Aires – e denuncia che da varie settimane riceve telefonate inquietanti, per cui ha deciso di informare la polizia.

Non è la prima volta che si ricevono minacce nella sua parrocchia, ha raccontato Sivon alla stampa, ma in occasioni precedenti “si è trattato soprattutto di gente alcolizzata che lancia bottiglie sul tetto della chiesa, o causa qualche altro danno”.

papa.francesco.lpreghiera

Corriere del Ticino