Crea sito

MATTARELLA: ‘CRISI ESIGE UNITÀ, RESPONSABILITÀ E COESIONE’

ansa

NON È TERMINATA, E ORA SERVE IMPEGNO PER UNA SOLIDA RIPRESA La situazione di crisi che il Paese sta affrontando esige unità, responsabilità e coesione, perché sta richiedendo a tutti uno sforzo straordinario. E’ il senso del messaggio del presidente Sergio Mattarella ai prefetti in occasione della Festa della Repubblica. Il capo dello Stato ha deposto una corona d’alloro all’altare della Patria, presenti le massime autorità dello Stato, in una cerimonia senza la tradizionale parata. Decine di curiosi hanno però assistito al passaggio delle Frecce Tricolori. Il presidente invita a riflettere sui valori repubblicani e sottolinea che è necessario il senso di responsabilità per costruire la ripresa, ammonendo che la crisi non è finita, e che istituzioni e cittadini dovranno ancora confrontarsi a lungo con le sue conseguenze. Oggi il presidente sarà a Codogno, in Lombardia, paese simbolo della pandemia.