Crea sito

Mark Twain, dopo un secolo esce l’autobiografia

Dubbi sull’esistenza di Dio, forti perplessità sull’operato del presidente americano Theodore Roosevelt, commenti al vetriolo su amici, politici e intellettuali e tanti particolari sulle sue avventure galanti, a partire dalla relazione con la sua segretaria: è destinata a essere riscritta la vita di Mark Twain (1835-1910), il padre della letteratura americana, con la pubblicazione della sua autobiografia inedita, il cui primo volume uscirà in autunno. Lo scrittore volle che la sua autobiografia restasse segreta per 100 anni dopo la sua morte e lasciò precise disposizionisulle modalità di pubblicazione. L’Università della California ha custodito gelosamente per un secolo le cinquemila pagine autografe dell’autore delle avventure di Tom Sawyer e Huckleberry Finn. Ora gli studiosi della biblioteca dell’ateneo di Berkeley hanno annunciato che uscirà in tre volumi, il primo dei quali già a novembre. (avvenire.it)