Malawi – Tre condanne a morte per l’omicidio di un albino

rivista africa

Il tribunale malawiano di Mchinji martedì ha condannato a morte tre persone per aver ucciso una persona con albinismo. “I tre sono stati giudicati colpevoli di omicidio e possesso di parti umane e sono stati condannati a morte”, ha dichiarato ieri il portavoce della magistratura Agness Patemba all’agenzia di stampa AFP ripresa dal AlJazeera. Il tribunale ha giudicato Douglas Mwale, Fontino Folosani e Sophie Jere colpevoli di aver ucciso Priscott Pepuzani nel 2015 usando una barra di metallo e il manico di una zappa.

Precedente Ellis Island, i nostri avi, l’immigrazione di oggi, le tante fake news e quella frase di San Pio da Pietrelcina che ci invita a far vincere sempre l’amore sulla paura Successivo Pedopornografia: Meter, “205 portali e siti scoperti e segnalati. Una lista di indicibile violenza”