Mafie, la Dia di Firenze confisca beni per un milione a Gaetano Blasco

Si tratta di quattro società, un immobile a Reggio Emilia, sette beni mobili registrati e nove rapporti bancari tra conti correnti, libretti di deposito e dossier titoli.
Gazzetta di Reggio
Precedente Sequestro alle Poste, la minaccia di Francesco Amato: «La Beretti è un morto che cammina» Successivo Reggio Emilia e l'università, al via il cantiere nell'ex seminario