Crea sito

Mafia, scolari adottano vittime

 © ANSA

Dal procuratore Gaetano Costa al generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, da Peppino Impastato a Boris Giuliano, da Falcone a Borsellino. La terza A della scuola elementare Nicolò Garzilli a Palermo ha sfilato oggi, in occasione dell’anniversario della strage di Capaci, insieme ad altre classi, attorno all’istituto con cori antimafia e con le foto delle vittime della lotta a Cosa nostra adottate dai bambini. Un’iniziativa, quest’ultima, della maestra Paola Spataro che ha spiegato agli scolari cosa è la mafia e chi erano quelle persone i cui volti sono ritratti nei cartelloni che loro hanno portato in giro. ”Hanno abbattuto il grande albero del male… ma tante piccole formiche lavorando insieme” è scritto su un cartello.(ANSA).