Crea sito

L’OMS CAMBIA, NIENTE ISOLAMENTO DOPO TRE GIORNI SENZA SINTOMI. SPERANZA, APPROFONDIRE PERCHÉ LE REGOLE POTREBBERO CAMBIARE

Non più due tamponi negativi a distanza di 24 ore, bastano tre giorni senza sintomi. Cambiano così le raccomandazioni dell’Oms per il rilascio dall’isolamento dei pazienti che hanno contratto l’infezione da nuovo coronavirus. I nuovi criteri riflettono i risultati secondo cui i pazienti i cui sintomi si sono risolti possono ancora risultare positivi al tampone per settimane, ma nonostante questo risultato positivo del test, è improbabile che siano infettivi. Dal ministro della Salute Speranza la richiesta al comitato tecnico scientifico di approfondire la questione visto che, spiega, ‘segnano un cambiamento che può incidere significativamente sulle disposizioni finora adottate e vigenti nel nostro Paese’.

ansa