Crea sito

L’OCSE DENUNCIA, GLI STUDENTI ITALIANI NON SANNO LEGGERE

NELLA MEDIA IN MATEMATICA, MALE SCIENZE. DIVARIO NORD-SUD Gli studenti italiani non sanno leggere. Hanno minori capacità a comprendere un testo rispetto alla media dei Paesi Ocse, sono in linea con la media Ocse in matematica ma molto scarsi in scienze, dove hanno ottenuto un punteggio inferiore di ben 21 punti rispetto ai coetanei dei Paesi Ocse e di 13 punti rispetto alla precedente rilevazione in Italia. E’ quanto emerge dal Rapporto Ocse presentato ieri, che conferma il divario Nord-Sud.