Crea sito

L’incontro in aprile (giorno 11) di “Progetto Gemma” con Papa Francesco

Una nuova sede per “Progetto Gemma” a Milano in aprile per i 20 anni d’istituzione del servizio, l’incontro sempre in aprile (giorno 11) di “Progetto Gemma” con Papa Francesco che riceverà 100 donne assistite dai Centri aiuto alla vita, e ancora il 27 aprile il “popolo della vita” in piazza San Pietro a Roma per la canonizzazione di Giovanni Paolo II: sono i tre appuntamenti annunciati oggi a Roma, durante l’assemblea nazionale del Movimento per la vita (Mpv), dal presidente Carlo Casini. Nella relazione ha ricordato la conclusione estremamente positiva dell’Iniziativa europea “Uno di Noi” che ha raccolto quasi 2 milioni di adesioni, ridotta dalle autorità nazionali e comunitarie a 1.721.509 per errori materiali soprattutto in altri Paesi dell’Unione europea. Ha poi parlato di “un’insistita richiesta del matrimonio e dell’adozione di minori da parte di coppie omosessuali e dalla redazione e diffusione di documenti dell’Unar su un’educazione sessuale nelle scuole di ogni ordine e grado, fino agli asili, per rimuovere i giudizi stereotipati sulla sessualità e introdurre una valutazione positiva dei comportamenti delle persone lgbt”. Casini ha definito queste campagne “estremamente pericolose”, chiedendo di opporvisi ad ogni livello per difendere la famiglia e la vita. Dall’avvio dei Centri di aiuto alla vita sono stati “salvati” dall’aborto oltre 160mila bambini, ha ricordato. 

sir