Lettera del cardinale vicario De Donatis ai parroci della diocesi di Roma. Nelle équipe pastorali «esploratori coraggiosi»


L’Osservatore Romano 

Dodici, come gli apostoli, ma anche di meno o di più (il numero è significativo ma non vincolante), purché «fuori dalle righe», «appassionati dello squilibrio», «esploratori coraggiosi», in grado di porsi all’«ascolto creativo della realtà e delle storie di vita»: dovrebbero avere queste caratteristiche le persone componenti l’équipe pastorale che collabora stabilmente con il parroco.

Precedente Sinodo, le Onde Corte portano il Papa in Amazzonia. Il Programma brasiliano di Radio Vaticana riprende a trasmettere verso la regione amazzonica Successivo Sala stampa: slittano le nuove nomine. Servono ulteriori approfondimenti ...