Crea sito

L’ELEZIONE DEL PAPA: San Pietro gremita. E cresce l’attesa

L’ELEZIONE DEL PAPA:  San Pietro gremita. E cresce l’attesa

Cresce nei cuori dei fedeli l’attesa per il nuovo Papa. Nonostante la pioggia e le difficili condizioni climatiche, piazza San Pietro si è  riempita di fedeli e curiosi, in attesa della “fumata” di questa sera. Subito dopo che idal comignolo è uscito il fumo nero,  le migliaia di persone hanno lasciato la Piazza. “Torneremo domani, è stato emozionante assistere tutti insieme a un evento che ci unisce”, ha detto una ragazza.

Ombrelli aperti per ripararsi dalla pioggia, che sembra non dare tregua a questa giornata, e occhi puntati sui maxi schermi che rimandano le immagini del comignolo della Cappella Sistina e, prima, degli altri momenti solennid ella giornata. Tra le persone che si sono raccolte nella piazza, vi è anche un gruppo di appartenenti all’Azione cattolica provenienti da Vietri, in provincia di Salerno, che hanno srotolato uno striscione. Tanti gli stranieri: si sono visti gruppi di maltesi, filippini, argentini.

La prima fumata nera del Conclave resterà agli archivi anche per la grande fuoriuscita dal comignolo. Una fumata che, ha commentato scherzosamente con i giornalisti il portavoce padre Federico Lombardi, è stata “perfezionata” con un denso e evidente colore nero ben inquadrato dalle tante telecamere puntate sul tetto spiovente della Sistina. Un fumo che, questa volta, non ha cessato di fuoriuscire levandosi in aria per qualche minuto.

avvenire.it