Crea sito

La terra trema nella Bassa reggiana

REGGIOLO (Reggio Emilia) – Oggi la terra ha tremato due volte nella Bassa modenese e una nel ferrarese.
L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ha registrato l’ultima scossa, di magnitudo 2.8, con epicentro a Novi di Modena, alle 14.08: epicentro a soli tre chilometri di profondità. La scossa era stata preceduta da una alle 13.18 nel ferrarese e da una di magnitudo 2.4 alle 8.15 nella zona di Finale Emilia.
Il terremoto del primo pomeriggio è stato avvertito a Novi di Modena, Fabbrico, Reggiolo e Rolo in provincia di Reggio Emilia e Gonzaga, Moglia e Pegognaga in provincia di Mantova.
Ieri sera alle 19.42 un altro sisma aveva scosso la terra sempre tra il Ferrarese e il Bolognese. L’epicentro era stato individuato tra Galliera in provincia di Bologna e Bondeno, Mirabello, Poggio Renatico, Sant’Agostino e Vigarano Mainarda.

reggionline