Crea sito

In primo piano, sulle frequenze InBlu Radio

radio_inBluIn primo piano, sulle frequenze InBlu, la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, quest’anno dedicata al tema “Quel che il Signore esige da noi”, ispirato a un passo del profeta Michea. Lo ha ricordato Benedetto XVI, che al termine dell’udienza del mercoledì ha chiesto ai fedeli di invocare lo Spirito Santo perché “ci stimoli a un impegno sincero di ricerca dell’unità, perché possiamo professare tutti insieme che Gesù è il Salvatore del mondo”. Molti gli approfondimenti negli spazi informativi di InBlu, soprattutto in Ecclesia, che dedicherà una serie di riflessioni all’ecumenismo.Nella rubrica TamTam, in onda il mercoledì e curata da Antonella Mazza Teruel, fari puntati sul Medio Oriente con la Giornata internazionale di intercessione per la pace in Terra Santa e un approfondimento su come viene raccontata la Chiesa cattolica dai media dei Paesi arabi Guardando invece alla campagna elettorale italiana, daremo spazio a sollecitazioni e attese che arrivano alla politica in particolare dalla famiglia, con la piattaforma che il “Forum delle associazioni familiari” propone alla firma dei candidati delle prossime politiche.Speciale attenzione InBlu dedica poi al dramma della popolazione civile coinvolta nella guerra tra forze governative e milizie islamiche nel Mali. Sull’emergenza umanitaria nel Paese africano Elena Seno ha raccolto la testimonianza di Marco Guadagnino, dei Programmi internazionali di Save the Children.

Campionato di calcio, con la seconda giornata del girone di ritorno della Serie A, in risalto nel consueto appuntamento del lunedì col programma Notizie in corso – Lo sport. Ma Ugo Scali e Massimiliano Castellani il 21 gennaio parleranno anche di ciclismo, con il commento del vicedirettore di “Bicisport”, Tony Lo Schiavo, alle ‘confessioni’ televisive di Lance Armstrong sul caso doping che l’ha travolto. Una panoramica del campionato di Formula Uno che parte tra poco più di un mese ci sarà offerta da Emilio Deleidi, esperto di “Quattro Ruote”. Mentre Cesare Monetti, stavolta, metterà in luce i principali risultati dell’atletica.