Crea sito

In Corea del Sud la decima assemblea del World Council of Churches

Busan, 29. Ultimi preparativi al centro congressi Bexco di Busan che per dieci giorni, dal 30 ottobre al 8 novembre prossimi, ospiterà la decima assemblea del World Council of Churches (Wcc). In queste ore nell’importante città portuale della Corea del Sud stanno giungendo da ogni angolo del mondo i delegati di 345 Chiese e comunità ecclesiali ortodosse, protestanti e anglicane chiamati a confrontarsi sul tema “Dio della vita, guidaci alla giustizia e alla pace”. Alla cerimonia di apertura, che verrà trasmessa in diretta streaming dal Christian Broadcast System in Korea, la più importante rete televisiva cristiana del Paese, prenderanno parte circa cinquemila persone, di cui la metà coreane.
Numerose le questioni di fondo al centro dei lavori assembleari. Si va dai rapporti con la Chiesa cattolica – che come è noto non è membro del Wcc, ma partecipa alle riunioni della commissione “Fede e costituzione” – a quelli con il mondo pentecostale ed evangelicale, da come far fronte alle sempre più frequenti persecuzioni di cristiani nel mondo, fino alla ristrutturazione interna legata anche all’emergenza finanziaria della stessa organizzazione ecumenica.

(©L’Osservatore Romano 30 ottobre 2013)

pietro-e-andrea-abbraccio-ecumenico.jpg