Crea sito

Il vescovo Lanfranchi ricoverato in ospedale

Dovrà sottoporsi ad alcuni accertamenti e terapie per un problema di natura ematologica. La sua degenza sarà piuttosto prolungata e dovrà osservare assoluto riposo.

Da domani l’arcivescovo di Modena, Antonio Lanfranchi, sarà ricoverato al Policlinico di Modena per una serie di accertamenti clinici e successive terapie per il sopraggiungere di un problema di natura ematologica.

Lo ha comunicato il vicario generale Giacomo Morandi durante la celebrazione eucaristica di chiusura della Visita Pastorale nel vicariato cittadino San Faustino-Madonnina, nella chiesa parrocchiale di Gesu’ Redentore.

«Vogliamo ringraziarla – ha detto Morandi – per come si spende per la nostra comunità diocesana e soprattutto pregare per la sua salute. Ci senta vicino, Eccellenza, nella preghiera e nell’affetto; chiediamo l’intercessione dei santi patroni della nostra Chiesa, san Geminiano, san Silvestro e del beato Rolando Rivi».

«Ringrazio di cuore – ha riposto monsignor Lanfranchi – per questa vicinanza; continuerò durante questo periodo a servirvi nella preghiera e nell’offerta della sofferenza”.

Nel corso della prolungata degenza, il vescovo rimarrà a completo riposo.

Gazzetta di Modena