Crea sito

Il Vescovo a Reggiolo tra gli sfollati del terremoto Il Vescovo a Reggiolo tra gli sfollati del terremoto

Una terra ferita
Domenica 3 giugno mons. Caprioli ha presieduto l’Eucarestia sotto il tendone dell’Oratorio
Mons. Caprioli non ha voluto far mancare la sua vicinanza agli oltre 700 sfollati di Reggiolo che hanno subito danni per le recenti scosse di terremoto. Così, nonostante avesse in programma di partecipare alle celebrazioni conclusive del VII Incontro mondiale delle famiglie a Milano con il Papa, dopo aver accompagnato un pullman di famiglie ospitate nell’oratorio di san Magno a Legnano (dove mons. Caprioli era stato parroco dal 1993 al 1998), è rientrato a Reggio nella serata del 2 giugno e ha deciso di andare a celebrare l’Eucaristia con i sacerdoti, i diaconi e i fedeli di Reggiolo, riuniti sotto il tendone delle feste dell’Oratorio. Al termine della celebrazione il Vescovo ha rivolto una preghiera di supplica a Dio .