Crea sito

Il Papa: ergastolo, pena di morte nascosta

​Cristiani e uomini di buona volontà «sono chiamati oggi o a lottare non solo per l’abolizione della pena di morte», in «tutte le sue forme», ma per il miglioramento delle «condizioni carcerarie». È uno dei passaggi centrali del discorso tenuto da Papa Francesco in Vaticano a un gruppo di giuristi. (Foto d’archivio Lapresse)
IL TESTO
avvenire.it
lapresse - valeria braghieri - Pope Francis