Crea sito

Il Papa a Greccio: «Riscoprire il presepe. Farlo in case, scuole e carceri»

Corriere della Sera

(Gian Guido Vecchi) Francesco firma la Lettera apostolica sul suo significato e valore: «Mi auguro che questa pratica non venga mai meno; anzi, spero che, là dove fosse caduta in disuso, possa essere rivitalizzata». La grotta è aggrappata a settecento metri sul fianco dei monti Sabini, davanti si apre il panorama della piana reatina. È qui che San Francesco d’Assisi, di ritorno da Betlemme, allestì nel Natale 1223 il primo presepe della storia. Ed è qui che il primo Papa a sceglierne il nome ha voluto arrivare per pregare in silenzio e firmare la Lettera apostolica «Admirabile signum» sul presepe