Crea sito

Il futuro del Vangelo

acquista il libro su ibs con il 5% di sconto (clicca qui)

Dal Nordest del Brasile un missionario fidei donum propone un nuovo rapporto tra chiesa e mondo, tra la vita cristiana e il tempo che si definisce “postmoderno”.

È un’altra prospettiva per riflettere sulle domande che stanno a cuore ai cristiani responsabili: é realizzabile una parrocchia dal volto missionario? Quali sono i “poveri” da evangelizzare? Quali i presupposti per una pastorale giovanile? È possibile e giusto concepire la parrocchia come rete di comunità? E che fare, con la penuria di ministri ordinati? Esiste uno spazio per la contemplazione? I suggerimenti dell’Autore si articolano a partire dall’interdipendenza tra preghiera e opere di promozione umana, tra contemplazione e azione. Il Vangelo é annunciato per trasformare le coscienze e anche le strutture della società. La chiesa deve denunciare i limiti della società dei consumi e prendere posizione per la giustizia e per le cause dei più deboli. La chiesa brasiliana ha ovviato alla scarsità di sacerdoti con la valorizzazione dei laici e delle piccole comunità. Affinché, insieme alla Parola, possa essere presente l’eucaristia, I’Autore sostiene anche una nuova configurazione del ministero sacerdotale.

 Paolo Cugini, nato a Reggio Emilia nel 1962, si é laureato in pedagogia a Parma e in filosofia a Bologna. È sacerdote diocesano e dal 1999 fidei donum in Brasile. È parroco di Pintadas (Bahia) e professore di filosofia nella Facoltà teologica di Feira de Santana. Si é occupato di temi legati alla filosofia francese del Novecento (E. Mounier, C. Péguy, S. Weil) e ultimamente i suoi interessi si sono rivolti alla cultura postmoderna in relazione, soprattutto, al problema della Nuova Evangelizzazione. Su questi temi ha pubblicato vari articoli in riviste italiane e brasiliane.

E’ possibile richiediere il libro di don Paolo Cugini, "Il futuro del Vangelo", edito dalla EMI (euro 13) con il 5% di sconto a euro 12,35  ibs (clicca qui)