Crea sito

I Vescovi dell’Emilia Romagna a Marola per gli esercizi spirituali

Dal 24 al 28 giugno, al Centro diocesano di spiritualità, il padre Carmelitano Antonio Maria Sicari guida le meditazioni sul modo in cui il dono della “Comunione trinitaria ci raggiunge e ci coinvolge nella Chiesa”.

Ritornano a Marola, per la tredicesima volta, gli Esercizi spirituali degli Arcivescovi e dei Vescovi della Regione Emilia – Romagna: si terranno dalle ore 10 di lunedì 24 giugno al pranzo di venerdì 28 giugno, presso il nostro Centro diocesano di spiritualità.

È dal Giubileo del 2000 che i Presuli della nostra Regione scelgono Marola come sede degli annuali Esercizi: solo lo scorso anno furono sospesi, a motivo dell’emergenza sisma e soprattutto per accogliere il 26 giugno la visita di Benedetto XVI alle comunità terremotate.

Il corso 2013 sarà guidato dal noto padre carmelitano e agiografo, Antonio Maria Sicari, che già aveva guidato un corso con i nostri Vescovi su alcune figure di Santi. Stavolta il tema è legato alla riflessione che sta occupando p. Sicari in questo Anno della fede: sul modo in cui il dono della “Comunione trinitaria ci raggiunge e ci coinvolge nella Chiesa”.

Così il titolo delle meditazioni, «O mio Dio, Trinità che adoro». Il fine principale della vita di un Vescovo, fa riferimento alla preghiera che uno dei principali padri della Chiesa del IV secolo, Sant’Ilario di Poitiers (315 ca – 367), ha composto nel Trattato sulla Trinità: «Io sono consapevole che tu, o Dio Padre onnipotente, devi essere il fine principale della mia vita, in maniera che ogni mia parola, ogni mio sentimento, esprima te. L’esercizio della parola, di cui mi hai fatto dono, non può avere ricompensa più ambita che quella di servirti facendoti conoscere, di mostrare a questo mondo che ti ignora, o all’eretico che ti nega, che tu sei Padre, Padre cioè dell’Unigenito Dio. Questo solo è il fine che mi propongo».

Gli Esercizi sono aperti come gli altri anni alla partecipazione dei presbiteri. Le iscrizioni si fanno direttamente presso il Centro di spiritualità – tel. 0522.813.127, fax 0522.719.614, e-mail: cdmarola@libero.it, entro il 18 giugno.

diocesi.re.it