Crea sito

Greenspan, morto pioniere contro l’autismo

Lo psichiatra statunitense Stanley I. Greenspan, inventore del metodo «Floor Time» per curare in modo innovativo l’autismo, è morto in un ospedale di Bethesda, nel Maryland, all’età di 68 anni. Professore alla George Washington University, Greenspan con i suoi numerosi articoli scientifici e trattati sulla psicologia del bambino era diventato uno degli autori più autorevoli a livello internazionale. Tra i suoi titoli usciti in italiano: «Bambini con bisogni speciali» (Fioriti), «Il bambino sicuro» (Fioriti), «L’intelligenza del cuore», «Adolescenza» (Borla), «Trattare l’autismo» (Raffaello Cortina), «I bisogni irrinunciabili dei bambini» (Raffaello Cortina) e «Lo sviluppo dell’io» (Franco Angeli). È stato fondatore dell’associazione «Zero to Three» e presidente dell’International Council on Developmental and Language disorders. (avvenire)