Crea sito

Fondi Covi ad associazioni a delinquere

FONDI COVID PER 60MILA EURO A SOCIETÀ DELLA ‘NDRANGHETA

8 ARRESTI, ASSOCIAZIONE A DELINQUERE PER FRODE FISCALE Società intestate a prestanome e gestite da Francesco Maida, collegato al clan della ‘ndrangheta capeggiato da Lino Greco di San Mauro Marchesato, nel Crotonese, hanno ottenuto 60mila euro di contributi a fondo perduto per l’emergenza covid. E’ quanto emerge dalle indagini della Gdf e della Dda di Milano che hanno portato ad 8 arresti per una maxi frode fiscale internazionale sull’Iva. Per ottenere i fondi, previsti dal decreto 34 del 19 maggio, Maida avrebbe utilizzato fatture false emesse dalle società. Riciclava anche denaro sporco consegnato da un cinese e inviato sui conti di banche in Cina.(ANSA).