FALSE PERIZIE DI ABUSI PER BUSINESS AFFIDI NEL REGGIANO

ansa

18 MISURE CAUTELARI.NEL CAGLIARITANO SUICIDA COACH CONDANNATO Diciotto persone tra cui un sindaco, medici, assistenti sociali e psicologi nel Reggiano sono stati raggiunti da misure cautelari con l’accusa di false relazioni di abusi per allontanare bimbi dalle famiglie e collocarli in affido retribuito. Moglie e marito sono stati arrestati a Varese per abusi sui figli. Suicida nel Cagliaritano il coach condannato per abusi su una 13enne. 

Be Sociable, Share!
Precedente PONTE DI GENOVA, OGGI AL VIA LA DEMOLIZIONE Successivo Il Sacro Cuore, Arca della nuova Legge