Crea sito

Etiopia: novena di preghiera per il vertice dell’Ua

“Signore affidiamo a Te il nostro continente, i nostri capi di Stato e di tutti i bambini africani. Sostieni le nostre vite, i nostri progetti e il nostro futuro”. Recita così l’intenzione di preghiera principale della Novena iniziata ieri in Etiopia per il buon esito del 27.mo vertice dell’Unione Africana (Ua). Il summit continentale è in programma dal 10 al 18 luglio a Kigali, in Rwanda, e ha come tema “L’anno africano dei diritti umani, con particolare attenzione ai diritti delle donne”.

Rinnovare il volto dell’Africa
Un’altra preghiera della Novena recita: “Signore, unisci tutte le nazioni in una sola famiglia, basata su rapporti amorevoli. Allontana da noi i fardelli pesanti, restituiscici ciò che è andato perduto e rinnova il volto dell’Africa”.

Tutti i fedeli invitati a partecipare
Promossa dalla Cappellania dell’Ua, che ha sede ad Addis Abeba, in collaborazione con la comunità cattolica locale, la Novena si è svolta già negli anni passati. “Vivere una Novena di preghiera prima di ogni vertice è ormai diventata una tradizione della comunità cattolica dell’Ua”, spiega Padre Dennis Bukenya, che ha redatto le orazioni. Il missionario invita, infine, ogni fedele del continente a unirsi all’iniziativa. (I.P.)

Radio Vaticana