Crea sito

ESPOSIZIONE STRAORDINARIA – GUERCINO

Reduce da una splendida mostra a Palazzo Venezia a Roma, arriva a Reggio una delle più significative opere del giovane Guercino: la pala del Martirio di S. Pietro, dipinta dal maestro di Cento nel 1618 –19 per la chiesa di S. Bernardino di Carpi. L’opera, presente dal 1751 nella Galleria ducale non era mai stata visibile fuori Modena.

Il bellissimo quadro, grazie alla feconda collaborazione instauratasi tra la Diocesi e la Soprintendenza ai Beni storici Artistici di Modena, sarà eccezionalmente esposto nel Museo Diocesano di Reggio Emilia a partire dal prossimo 12 febbraio, fino al 21 marzo e sarà fruibile al pubblico nei seguenti orari:



Lunedì        16.00 – 19.00
Martedì         9.00 – 12,30
 
Mercoledì   16.00 – 19.00

Venerdì         9.00 – 12,30
Sabato          9.00 – 12,30 e 16.00 – 19.00
 
Domenica    16.00 – 19.00
 



 
Nutrito il programma culturale che accompagnerà l’evento con conferenze che vedranno la partecipazione anche di esperti della Fabbrica di S. Pietro in Vaticano
 
PROGRAMMA
12 febbraio, ore 16,30: inaugurazione
 
 
14 febbraio, ore 17,00: concerto (rassegna Soli Deo Gloria)
 
 
21 febbraio, ore 17,00: Pietro Zander
Fabbrica di S. Pietro in Vaticano
Il colle Vaticano: la scena del martirio e della sepoltura
di Pietro il pescatore
 
22 febbraio, ore 9,00: Nazzareno Gabrielli
Fabbrica di S. Pietro in Vaticano
La Cappella Sistina in Vaticano:
il restauro degli affreschi di Michelangelo
in collaborazionecon l’Istituto d’Arte “G. Chierici”
 
22 febbraio, ore 18.00: Nazzareno Gabrielli
Fabbrica di S. Pietro in Vaticano
La Cappella Sistina in Vaticano:
il restauro degli affreschi di Michelangelo
in collaborazionecon l’Ordine degli Architetti di Reggio Emilia
 
7 marzo, ore 17.00: Angelo Mazza
Soprintendenza BBB SS. AA. EE. di MO e RE
Guercino a Reggio
 
21 marzo, ore 17.00: concerto (rassegna Soli Deo Gloria)