Crea sito

Domenica 29 Novembre 2015 – Prima domenica di Avvento Inizio dell’Anno liturgico – Ciclo C con il Vangelo di Luca Inizio dell’Avvento Caritas Inizio della Novena dell’Immacolata

Ore 10 S. Messa con il conferimento del Mandato ai Ministri straordinari della Santa Comunione Domenica del Ritiro di Avvento per i gruppi di Catechismo dalla 2ª alla 5ª elementare in S. Teresa; i ragazzi di 1ª e 2 ª media partecipano al Ritiro organizzato dall’Azione Cattolica Ragazzi presso l’Oratorio di Santa Croce.

In Cattedrale: alle 18, S. Messa presieduta dal Vescovo Massimo per il 50° dell’apertura della Missione diocesana in Brasile. Al termine, verrà portata una reliquia di San Massimiliano Kolbe e verrà inaugurata una esposizione sul Santo martire di Auschwitz a cura del gruppo della Milizia dell’Immacolata (rimarrà visitabile fino al 12 dicembre)

La Messa è preceduta dal Convegno sulle missioni del Brasile (alle 16 nella Sala Conferenze del Museo Diocesano)

Oggi inizia l’Avvento Caritas dal titolo

“Che cosa dobbiamo fare?” – “Siate misericordiosi come il Padre”

“Che cosa dobbiamo fare?”. È la domanda della folla rivolta a Giovanni Battista che predicava il battesimo di conversione sulle rive del Giordano (cf. III Domenica di Avvento, 13 dicembre 2015). La risposta oggi che ci suggerisce la Caritas è quella del motto voluto da Papa Francesco per l’Anno Santo della Misericordia: “Siate misericordiosi come il Padre”, che inizia per tutta la Chiesa il prossimo martedì 8 dicembre e nella nostra Diocesi con l’apertura della Porta della misericordia la domenica 13 dicembre. L’icona scelta dalla Caritas è l’abbraccio di perdono di Don Gigi Guglielmi al giovane albanese che l’aveva ferito, iniziando così anche un itinerario sulla figura di Don Gigi in vista del commemorazione del 20° della sua morte, il 10 maggio 2016.