Crea sito

Dischi Sacra… La Gioia del Natale Andino

Dalle lande della Scandinavia alle foreste tropicali dell’Americana Latina, il viaggio musicale di Peter Pontvik e dell’ensemble svedese Villancico sulle rotte dei Conquistadores approda al repertorio sacro fiorito nel Nuovo Mondo tra XVII e XVIII secolo per accompagnare le celebrazioni del Natale.
¡Tambalagumbá! è un disco che deriva il titolo dal brano di Juan Gutiérrez de Padilla (ca.1590-1664) tratto dai suoi Cuadernos de Navidad destinati alle funzioni della cattedrale di Puebla, in Messico; una “negrilla” inaugurale di una raccolta di canti e danze che, sul precario confine tra sacro e profano, dimostra un’immediatezza e una modernità a tratti davvero sorprendente. Secoli prima del jazz e le sue contaminazioni, questa fusion ante litteram viene evocata da flauti di pan, chitarre barocche e un fantasioso campionario di percussioni, ritmi incalzanti e sonorità contigue alla moderna musica andina, dove il patrimonio folclorico delle popolazioni indigene si intreccia con l’eredità delle scuole europee. Tutti insieme con il solo scopo di far festa; anzi, “Fiesta”.

Ensemble Villancico / Peter Pontvik
¡Tambalagumbá!
CPO / Sound and Music​​​

avvenire.it