Crea sito

Depressione post-partum: in coppia si può battere

Affrontare insieme il delicato momento della nascita di un figlio, per superare anche gli eventuali problemi di depressione. Infatti, sembra che oltre il 70% delle donne manifesti leggeri sintomi di depressione nei giorni immediatamente successivi al parto. Sintomi da non sottovalutare, secondo la psicoterapueta Paola Vinciguerra, presidente dell’Associazione europea disturbi da attacchi di panico. «Il nostro programma – aggiunge l’esperta – prevede 8 incontri di gruppo, che comprendono tecniche di rilassamento, esercizi di psicologia positiva, individuazione e destrutturazione dei pensieri ansiogeni».
In coppia per prevenire i disagi psico-fisici della depressione post partum perchè la nascita di un bambino può creare gravi problematiche sia nelle donne sia negli uomini e sicuramente nell’equilibrio della coppia. L’Eurodap, l’associazione europea disturbi da attacchi di panico, scende in campo con «In coppia si vola», il nuovo programma di prevenzione per la depressione post­partum. (avvenire)