Crea sito

Dagli “svalvolati” tanti regali per i piccoli ricoverati al Santa Maria

REGGIO EMILIA (20 DICEMBRE 2013) – Tanti doni ai bambini ricoverati in Pediatria all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio.
La passione tutta reggiana per il mito americano a due ruote Harley ha regalato una mattinata veramente speciale per i bimbi ospiti dell’Arcispedale cittadino.
Sorrisi, stupore e tanta felicità per i piccoli ricoverati, che hanno scartato i tanti regali dei Babbi Natale harleysti. Il gruppo di motociclisti “Svalvolati on the road New San Diego” di Reggio Emilia nato solamente nel 2012 raccoglie già oltre cinquanta harleysti da tutta la provincia imponendosi come uno dei gruppi più importanti dell’Emilia.
Lo stesso primario di pediatria il Dottor Amarri si è complimentato con la delegazione degli harleysti reggiani, fra cui il direttore del Giornale di Reggio, Roberto Rozzi, per questo bel gesto di solidarietà in un momento così delicato per i bimbi reggiani che dovranno passare le vacanze di Natale in ospedale.
Il gruppo degli “ Svalvolati” hanno come quartier generale il bar San Diego di via Simonazzi dove si trovano ogni domenica con le loro cromatissime Harley per la gioia dei numerosissimi appassionati di Reggio che si avvicinano per ammirare queste splendide “americane a due ruote”.
Parafrasando il titolo di un famoso film”Meglio servire in Paradiso che regnare all’Inferno” gli Svalvolati oggi hanno contribuito a regalare un sorriso ai bambini della Pediatria del Santa Maria.
La prima, di un serie di iniziative di solidarietà programmate dal gruppo degli Svalvolati

ilgiornaledireggio.it