Crea sito

CROLLA IL PIL, -17,4% NEL SECONDO TRIMESTRE. CONSUMI -30%

ansa

TRA I SETTORI PIÙ COLPITI, TEMPO LIBERO, ALBERGHI E BAR Nel secondo trimestre il Pil è stimato ridursi del 17,4% rispetto al primo trimestre e del 21,9% nel confronto annuo. E’ quanto indica l’Ufficio studi di Confcommercio, nell’ultima analisi mensile. In forte calo anche i consumi a maggio, -29,4%. Un dato meno negativo se confrontato con il -47% di aprile ma che conferma “grandi difficoltà” soprattutto per i servizi legati alla fruizione del tempo libero. Tra i settori più colpiti tempo libero (-92%), alberghi, bar e ristoranti (-66%) e abbigliamento (-55%). Per il presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, “Bene l’ipotesi del Governo di sostenere consumi e domanda interna attraverso misure di riduzione dell’Iva, che non sia, però, una misura eccessivamente provvisoria”.