Crea sito

Coronavirus: Azzolina, docenti a casa non perdono stipendio. ‘Non è malattia ma causa di forza maggiore’

“Gli insegnanti non sono a casa per malattia ma per causa di forza maggiore, non avranno una trattenuta” dallo stipendio. Lo ha precisato il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina a Radio 24 riferendosi ai docenti che non possono andare a scuola nelle regioni in cui sono stati chiusi gli istituti a causa del coronavirus. “E’ come se i docenti fossero andati a scuola normalmente”, ha spiegato.(ANSA).