Crea sito

Conferenze sulla «Laudato si’»

Per gli Stati Uniti è questa una settimana all’insegna della Laudato si’ e della riflessione sulle emergenze ecologiche. I cardinali Óscar Andrés Rodríguez Maradiaga, arcivescovo di Tegucigalpa, e Peter Kodwo Appiah Turkson, presidente del Pontificio Consiglio della giustizia e della pace, sono impegnati su più fronti per illustrare i punti fondanti dell’enciclica di Francesco e richiamare l’attenzione su quanto verrà discusso a partire dalla fine del mese a Parigi alla Cop21, la Conferenza mondiale sul clima.

Lunedì 2 novembre, il cardinale Rodríguez Maradiaga è intervenuto alla Georgetown University di Washington parlando di cura per la creazione e per i poveri e degli obblighi di intervento che ogni nazione ha riguardo ai cambiamenti climatici.

Nello stesso giorno il cardinale Turkson era in Ohio, alla State University di Columbus, per svolgere una lettura analitica della Laudato si’ e mettere in evidenza innanzitutto il metodo seguito dal Papa nella stesura: un «dialogo di ampio respiro» che coinvolge singoli individui e istituzioni. L’obiettivo dichiarato, di fronte al «grido di lamento della nostra sorella terra, maltrattata e abusata», è quello di una «conversione ecologica» che porti a un deciso cambiamento degli stili di vita e che, soprattutto, sia sostenuto dall’idea di «ecologia integrale». Occorre finalmente capire, ha sottolineato il porporato, «che tutti gli esseri viventi e tutta la creazione sono interconnessi». Solo questa visione inclusiva ci porterà ad avere realmente «cura della nostra casa comune».

– See more at: http://www.osservatoreromano.va/it/news/dallamerica-parigi#sthash.QkrySqmC.dpuf