Comunicato del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani



Sala stampa della Santa Sede

Nel quadro del tradizionale scambio di Delegazioni per le rispettive feste dei Santi Patroni, il 29 giugno a Roma per la celebrazione dei Santi apostoli Pietro e Paolo e il 30 novembre a Istanbul per la celebrazione di Sant’Andrea apostolo, una Delegazione del Patriarcato ecumenico farà visita a Roma dal 27 al 29 giugno 2019. La Delegazione sarà guidata dall’Arcivescovo di Telmissos, Job, rappresentante del Patriarcato ecumenico presso il Consiglio Ecumenico delle Chiese e copresidente della Commissione mista internazionale per il Dialogo teologico tra la Chiesa cattolica e la Chiesa ortodossa. L’Arcivescovo Job sarà accompagnato dal Vescovo di Melitene, Maximos e dal Diacono Bosphorios Mangafas. Venerdì 28 giugno, la Delegazione del Patriarcato sarà ricevuta in udienza dal Santo Padre Papa Francesco e avrà delle conversazioni con il Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani; sabato 29 giugno, assisterà alla solenne celebrazione eucaristica presieduta dal Santo Padre.

Be Sociable, Share!
Precedente Prima la piena comunione. La questione delle date comuni per Natale e Pasqua nella Chiesa copta ortodossa Successivo CALDO: ARRIVA ONDATA AFA STORICA, OGGI 6 CITTÀ BOLLINO ROSSO

Lascia un commento