Crea sito

Clementina Nengapeta: il Santo del giorno 2 Dicembre. Un amore che supera qualsiasi violenza

La rivoluzione del cuore è più forte di qualsiasi insurrezione armata. Lo sapeva bene Anuarite Nengapeta che si era consacrata al Signore per dare un futuro migliore al suo Paese. Nata a Wamba, nell’attuale Repubblica Democratica del Congo, quando il Paese era colonia belga, nel 1939 all’età di 20 anni emise i primi voti tra le suore della Sacra Famiglia divenendo suor Clementina. Maestra nella scuola primaria, la sera del 29 novembre 1964 venne catturata assieme alle altre suore da un gruppo di Simba, ribelli armati, e venne portata nella città di Isiro dove l’alcool e le droghe fecero ben presto infervorare i ribelli. fedele alla scelta di donare il cuore a Dio Anuarite si oppose alla violenza sessuale di uno dei capi e per questo fu uccisa.
Altri santi. Sant’Aurelia di Alessandria, martire (III sec.); Roberto di Matallana, abate (XII sec.). Letture. Ger 33,14-16; Sal 24; 1 Ts 3,12-4,2; Lc 21,25-28,34-36. Ambrosiano. Is 45,1-8; Sal 125; Rm 9,1-5; Lc 7,18-28.
avvenire.it