Crea sito

Chinarsi sui malati come il Buon Samaritano. Il programma delle iniziative a Reggio e in diocesi

Lunedì 11 febbraio si celebra la XXI Giornata Mondiale del Malato

 

“Va’, fa’ anche tu la stessa cosa”: così Gesù congedava il dottore della legge che gli aveva chiesto cosa dovesse fare per avere la vita eterna. Comportati come quel samaritano che si fece prossimo per quell’uomo che incappò nei briganti e lo lasciarono mezzo morto. E’ il tema scelto dal Papa per la XXI Giornata Mondiale del Malato che si celebra come ogni anno nella festa della Beata Vergine di Lourdes l’11 febbraio. In quel giorno mons. Camisasca presiede la S. Messa nella chiesa di S. Agostino in città alle 18.30.