Crea sito

Buon Natale senza campo

Twittiamo, condividiamo, messaggiamo e telefoniamo (specialmente se la telefonata è a quel parente che non sentiamo da un po’ troppo). Ma ad un certo punto… ritagliamoci, in un angolo del cuore, uno spazio in cui non ci sia campo. Un angolo accessibile solo a Lui, in cui siano banditi squilli e vibrazioni, selfie e condivisioni. Un po’ di spazio fronte-mangiatoia, totalmente immersi nello stupore di Betlemme. Ritagliarci quello spazio, è questione di vita o di morte. Senza, rischiamo di essere vuoti trasmettitori di messaggi anonimi. Se lo faremo, invece, gli auguri che twitteremo, messaggeremo, condivideremo o telefoneremo saranno autentici. Perciò… buon Natale senza campo!

in http://www.chiesacattolica.it/