Bolivia: allarme femminicidi, 73 dall’inizio dell’anno. Mons. Gualberti (Santa Cruz), “nessuno può restare indifferente”


SIR 

È allarme femminicidi in Bolivia. Sono già 73 dall’inizio dell’anno e l’allarme è stato lanciato da José Antonio Revilla, presidente del Supremo tribunale di giustizia (Tsj), il quale ha chiesto al Governo di dichiarare “l’allerta nazionale” rispetto al fenomeno e di elaborare un piano d’emergenza basato soprattutto sulla prevenzione

Be Sociable, Share!
Precedente LANCIA LA FIGLIA DI 16 MESI DAL BALCONE, LA BIMBA È MORTA Successivo Sinodo, le Onde Corte portano il Papa in Amazzonia. Il Programma brasiliano di Radio Vaticana riprende a trasmettere verso la regione amazzonica