AUGUSTA RAPAGGI E LAURO BOTTAZZI: 60 ANNI DI MATRIMONIO

Augusta Rapaggi e Lauro Bottazzi hanno ricordato  venerdì 14 settembre nella chiesa parrocchiale di Santo Stefano il sessantesimo di matrimonio. Lo hanno fatto nella Messa vespertina presieduta da don Giovanni Rossi, parroco di Sassuolo e vicario episcopale,  concelebrata dal parroco don Daniele Casini e da don Vasco Rosselli, che per cinque lustri ha guidato la comunità di Santo Stefano.

“Sangiacomini doc”, sono infatti cresciuti nella parrocchia dei Santi Giacomo e Filippo, guidata dallo zelante parroco mons. Antonio Fornaciari coadiuvato dal curato don Pietro Iotti; nella chiesa di via Roma avevano celebrato il 14 settembre 1958 il matrimonio. Nell’Azione Cattolica Parrocchiale hanno ricevuto una solida formazione al servizio verso la comunità, estrinsecatasi per Lauro anche in ambito sociale e sportivo.

La famiglia, i quattro figli, i sette nipoti sono il fulcro dei dodici lustri di matrimonio, contrassegnati – come ha evidenziato nell’omelia della Messa in Santo Stefano il nipote don Giovanni Rossi – da fedeltà al Signore e fedeltà reciproca rinnovata ogni giorno, offrendo una preziosa testimonianza.

Alla scuola di Gesù, Augusta e Lauro hanno scritto e continuano a scrivere una bella storia di amore attraverso le vicende quotidiane, sempre sostenuti dalla fede e dalla preghiera.

g. a. rossi

Be Sociable, Share!
Precedente Serie A: Juventus-Sassuolo 2-1, doppietta Cr7 Successivo XXV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO B) Foglietto, Letture e Salmo