Attività fisica da piccoli difende salute del cuore futura

Essere in buona forma fisica e muoversi molto in età prescolare potrebbe essere un’assicurazione a lungo termine sulla salute del cuore. 

Lo suggerisce uno studio canadese condotto presso l’Università di McMaster e pubblicato sulla rivista Pediatrics. 

Il lavoro ha coinvolto oltre 400 bambini di 3-5 anni, il cui livello giornaliero di attività fisica è stato monitorato nel tempo facendo indossare ai piccoli un ‘accelerometro’ (una sorta di contapassi più preciso che misura, appunto, quanto sei in movimento durante tutto il giorno). I parametri di salute cardiovascolare sono stati misurati con diversi esami di routine. 

È emerso che i bambini maggiormente attivi nell’arco della giornata sono coloro che hanno una migliore forma cardiovascolare, migliori parametri circolatori e di funzionalità cardiaca, tutti indicatori di buona salute cardiovascolare a lungo termine. 

Il prossimo obiettivo sarà rivalutare questi bambini quando saranno adulti per vedere se effettivamente fare molto movimento da piccoli si ripercuota sulla salute del cuore in età adulta. (ANSA).

Be Sociable, Share!
Precedente 180 mila persone ogni anno perdono battaglia contro neoplasia Successivo In Italia 28% morti per incidenti stradali è su due ruote