Crea sito

Attentato a Beirut, almeno 5 i morti. Anche Shattah ex ministro Hariti che era obiettivo autobomba

ANSA) – ROMA, 27 DIC – L’ex ministro libanese del governo dell’ex-premier Hariri, Mohammed Shattah, è rimasto ucciso nell’esplosione dell’autobomba nel centro di Beirut. Lo hanno reso noto fonti della sicurezza riferendo di almeno 5 morti nell’attentato, causato da un’autobomba, a piazza Starco, nel centro turistico-finanziario della città. Obiettivo dell’attacco – riferiscono le fonti – era Shattah. Sul posto è un via vai di ambulanze con schegge che si notano fino a 500 metri dalla deflgrazione.