Crea sito

Assisi invita tutti alla Festa del Perdono

 Il 2 agosto, preceduta da preparazione e celebrazioni
ROMA, venerdì, 30 luglio 2010 (ZENIT.org).- Come ogni anno, il 2 agosto Assisi aspetta fedeli e pellegrini per la solennità del Perdono. La festa risale al 1216, quando Papa Onorio III concesse a Francesco l’Indulgenza plenaria per tutti coloro che avrebbero visitato la Porziuncola – dove il Santo viveva in povertà, fondò l’Ordine francescano e inviò i frati come missionari di pace in tutta la terra – nel giorno del 2 agosto. La Festa del Perdono di Assisi, come poi venne chiamata, era una una manifestazione della misericordia infinita di Dio e un segno della passione apostolica del Poverello. “Milioni di uomini e donne hanno poi varcato nei secoli questa ‘porta di vita eterna’ nel desiderio di ritrovare la pace e vivere una profonda esperienza di fede”, ricorda un comunicato dei Frati Minori dell’Umbria. Anche quest’anno, la Basilica di Santa Maria degli Angeli, all’interno della quale è custodita la Porziuncola, propone ai pellegrini un ricco e articolato calendario di eventi per aiutarli ad attingere al tesoro del Perdono di Assisi. Da sottolineare, oltre ai numerosi appuntamenti religiosi in programma, l’arrivo della “Marcia Francescana”, un’esperienza che coinvolge migliaia di giovani provenienti dall’Italia e dall’estero, e il “Concerto del Perdono” sulla piazza della Basilica, con l’Orchestra Italiana di Fiati “Accademia L’Aquila”. Dal 29 al 31 luglio, alle 21.15, si svolgerà il Triduo di preparazione alla Solennità del Perdono, presieduto da padre Francesco Patton, Ministro Provinciale dei Frati minori del Trentino. Domenica 1° agosto, alle 11.00, avrà luogo una solenne celebrazione eucaristica presieduta da padre José Rodríguez Carballo, Ministro generale dei Frati minori. Alle 14.30 si svolgeranno il S. Rosario e la Liturgia penitenziale dei pellegrini d’Abruzzo, seguiti alle 19.00 dal pellegrinaggio della Diocesi di Assisi e dai Primi Vespri della solennità, e alle 21.30 dalla Veglia di preghiera. Lunedì 2 agosto, alle 11.00, ci sarà la solenne celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve. Alle 15.30 si festeggerà l’arrivo della XXX Marcia Francescana. Alle 18.00 monsignor Domenico Sorrentino, Vescovo di Assisi, presiederà la celebrazione eucaristica, seguita, alle 19.30, dai Secondi Vespri della solennità, presieduti da padre Bruno Ottavi, Ministro provinciale dei Frati Minori dell’Umbria. La festa si concluderà alle 21.00 con il “Concerto del Perdono”.